Domande Frequenti

Benvenuto nella sezione delle domande e risposte.

Consulta le risposte già date, potresti trovare quello che cerchi oppure compila il modulo in fondo alla pagina e formula la tua richiesta alle Onoranze Funebri Fratelli Leali.

La tua domanda verrà valutata dal nostro personale e pubblicata con la relativa risposta entro qualche giorno.


Onoranze Funebri Leali risponde...


Francesco domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Le strutture sanitarie hanno le loro imprese funebri di riferimento? Non esistono imprese funebri legate alle strutture sanitarie, ogni famigliare è libero di scegliere la propria impresa di fiducia.

Vittorio domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Assisto mio papà in abitazione, il medico ha detto che ha poche settimane di vita, quando verrà il momento cosa devo fare? La prima cosa da fare è avvisare il medico di famiglia se il decesso avviene dal lunedì al venerdì nelle ore ambulatoriali, il sabato e la domenica e nelle ore notturne chiamare la guardia medica e appena possibile ci contatti.

Giovanni domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Per essere cremato cosa devo fare? Qualora la persona interessata avesse lasciato le sue volontà verbalmente ad un famigliare (figli/coniugi), gli aventi diritto dichiareranno davanti all'ufficiale di stato civile del Comune di decesso o del Comune di residenza le volontà espresse in vita dal defunto, sottoscrivendo il processo verbale. Diversamente è anche possibile affidarsi alla nostra agenzia che potrà raccogliere le volontà scritte della persona interessata, queste verranno depositate nella nostra associazione ed utilizzate al momento opportuno.

Luisa domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Se desidero che alla mia morte il mio corpo sia cremato e le ceneri disperse in natura devo lasciare uno scritto? Si, la soluzione migliore sarebbe quella di lasciare testamento olografo e purché sia valido deve essere depositato presso un’associazione di cremazione riconosciuta (es. ASSO.CREM ) oppure depositato da Notaio. L’impresa di onoranze funebri Leali fa parte di Asso.Crem.Se l’intenzione ultima è la successiva dispersione delle ceneri in luogo pubblico vi preghiamo di fare attenzione e verificare se il regolamento Comunale prevede questo tipo di pratica nel luogo prescelto.

Giorgio domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

La spesa del servizio funebre "chiavi in mano" quanto è? Abbiamo diverse proposte all'interno della nostra agenzia, che solitamente valutiamo di persona con i nostri clienti. Tuttavia abbiamo una soluzione ottimale che abbiamo chiamato "funerale onesto" che prevede Tumulazione €2.380,00, Inumazione €1.840,00 , cremazione €1.840,00 Ovviamente abbiamo soluzioni per tutte le specificità.

Angela domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Ho sentito che per la cremazione tolgono il
defunto della cassa prima di introdurlo nel forno. È vero?
Assolutamente no, nel forno crematorio viene introdotta la cassa sigillata.

Luisa domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Il parente del defunto può intervenire alla
vestizione del proprio caro?
La vestizione del defunto è un' atto di pietà, che può essere fatto dal famigliare o dall'impresa incaricata dallo stesso, solo in alcuni casi dev'essere effettuato da personale qualificato, ad esempio all'interno di strutture sanitarie.

Luigia domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Dopo quanti giorni è possibile fare il funerale? Il seppellimento di cadavere non deve avvenire prima delle 24 ore, in rari casi non prima delle 48 ore, solo dopo questi tempi si potrà procedere alle esequie funebri.

Laura domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Nel caso in cui una persona muore e viene
cremata le sue ceneri, se lei lo avesse espresso in vita, possono essere lasciate in natura o nel mare o bisogna per forza metterle nell'urna? E poi se un familiare volesse tenere l'urna a casa cosa deve fare?
Le ceneri del defunto possono essere disperse in natura solamente se in vita il de cuius ha lasciato: testamento scritto depositato presso un notaio e quindi pubblicato o presso un'associazione di cremazione non a scopo di lucro vidimato dal presidente della stessa. in caso contrario le ceneri possone essere
depositate al cimitero o affidate al famigliare con la semplice dichiarazione davanti all'ufficiale di Stato Civile dello stesso.

Luigi domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Esempio, se un mio caro muore in Sicilia, e devo portarlo a Brescia, ho una tassa comunale per ogni comune d'Italia? O una tassa provinciale per ogni provincia? O una tassa regionale per ogni regione??? Quanto mi costa in tasse o diritti ad enti pubblici un funerale?? Grazie I diritti comunali sono dovuti solamente ai comuni di partenza e di destinazione (uscita salma entrata
salma) altri Comuni intermedi non è dovuto nessun diritto di passaggio tanto meno Province e Regioni, la spesa dei diritti varia da Comune a Comune.

Ambra domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Salve, vorrei sapere se avete un listino prezzi per le lapidi (da mettere in terra)? Si, per tutte le tipologie di lavori cimiteriali.

Laura domanda

Onoranze Funebri Leali risponde

Cosa succede col passare degli anni ad un corpo chiuso in una bara? Dopo la morte ha inizio la decomposizione del corpo non visibile esternamente nei primi giorni di veglia, In questa fase la decomposizione è causata principalmente da due fattori: autolisi e putrefazione. Questi processi rilasciano gas che sono la causa principale dell'odore caratteristico dei corpi morti.